Questa mattina quattro impiegati amministrativi in più hanno preso servizio negli uffici della ASL

Questa mattina quattro impiegati amministrativi in più hanno preso servizio negli uffici della ASL di via Giovanni Falcone.

Il candidato sindaco Valentino Mantini è tornato al presidio Asl dopo la visita di ieri mattina dell'assessore regionale alla sanità Alessio D'Amato.

"È questa la mia risposta e la risposta della mia coalizione a chi ci accusa di aver fatto passeggiate in campagna elettorale" - ha dichiarato Valentino Mantini - "insieme ad Alessio D'Amato abbiamo testato con le nostre mani e i nostri occhi la questione dei numeretti a cui gli utenti della Asl si devono sottoporre per prenotare l’ingresso agli uffici, a causa della mancanza di personale di cui soffre questo presidio territoriale. È una situazione inconcepibile, dal momento che oggi le nuove tecnologie e le applicazioni sugli smartphone ci consentono di prenotare gli accessi con un click. A Cisterna invece le persone sono costrette a mettersi in fila alle 4 del mattino per potersi garantire un accesso alla Asl.”

“Il mio compito sarà uno solo - ha concluso Valentino Mantini - intervenire con competenza ed efficacia per risanare il Comune ed interrompere le azioni politiche sconsiderate che si sono susseguite negli anni.”


Print  
admin

admin